UPA MARE

Chi siamo |Il gruppo | Cosa vogliamo |attività |contatti

Questa sezione si occupa della salvaguardia del mare e delle spiagge e svolge la sua attività in modo a volte ludico..

NUOVA ATTIVITA’

PAPA’, TI SALVO IO

Dimostrazioni di salvamento, sono state effettuate con cani labrador, addestrati alle operazioni di salvataggio di persone in difficoltà nel mare. In collaborazione con la Società Nazionale di Salvamento e Uniti per l’Ambiente. 

Una prima dimostrazione ha avuto luogo al Lido dei Pini, il giorno 15 luglio presso lo Stabilimento Balneare del Consorzio del Lido dei Pini grazie alle ammirevoli prestazioni del labrador Peter, addestrato da Lilly, la sua maestra. Sono stati coinvolti alcuni bambini presenti alla dimostrazione ed è stato posto loro un piccolo quiz cui è seguita la consegna di un attestato di baby-bagnino.

Altre dimostrazioni saranno performate nelle seguenti date e nei seguenti stabilimenti balneari:

29 luglio: Stabilimento Rivazzurra, Anzio;

4 agosto:  stabilimento Jolly, Lavinio

10 agosto: stabilimento Blubay, Anzio.

******************

UN PROGETTO PER IL MARE

PROGETTO: MARE SOTTOSOPRA

Sintesi Operativa

  • CHI

Il progetto è frutto della collaborazione fra il Club Costa Neroniana del Rotary International  ed  il Coordinamento per Uniti per l’Ambiente di Anzio.

  • A CHI

Il progetto viene svolto presso le  classi scolastiche di bambini delle scuole elementari di Anzio e di Nettuno che hanno aderito all’iniziativa .  I plessi scolastici interessati al progetto sono Anzio 2, Anzio 3 ed Istituto San Lucia Filippini di Nettuno.  Le sedi scolastiche interessate sono:                                              – 

– ANZIO II: Acqua del Turco (Anzio Colonia), Spalviera (Sacida) e Gregoretti (Villa Claudia). Dirigente scolastica, Dr. Anna Maria Corso.

– ANZIO III: Ex Anmil (Lavinio Mare), Rodari (Lavinio). Dirigente scolastica: 

Dr.  Maria Teresa D’Orso.

S. Lucia Filippini (Nettuno). Dirigente scolastica Dr. Aurora Fabiana Zivacudis

Le classi interessate saranno in totale 23, dalla 1^ alla 5^ elementare con moduli d’insegnamento diversificati in base all’età degli alunni. 

Il numero totale degli alunni partecipanti è di circa 650.

  • CHE COSA

Il progetto viene definito “MARE SOTTOSOPRA e vuole essere uno strumento didattico di divulgazione dei valori del mare, di conoscenza della complessa problematica che ne traccia i caratteri e della impellente necessità di proteggerlo. In sintesi gli argomenti che vengono trattati riguardano:  il mare come ambiente abitato e come strumento di nutrizione e di fruizione da parte dell’uomo. Il mare nella storia dell’umanità e la problematica dell’inquinamento marino. Il mare ed i tesori che esso nasconde con le tecniche per vederli e per viverli. 

    4, QUANDO

Il progetto “Mare sottosopra” verrà svolto, nella sua prima edizione,  durante l’anno scolastico 2022-2023 presso le scuole elementari della zona di Anzio-Nettuno

   

  • I DOCENTI ED I PROGRAMMI

I docenti che terranno le  lezioni sono:

 Dr. Claudio Brinati (Biologo Marino) che tratterà i seguenti argomenti:

  • Abitanti dei nostri mari interessati dalla pesca e dall’acquacoltura
  • Metodi di pesca
  • Acquacoltura in mare (pesci e molluschi)
  • Ambiente marino e protezione delle coste esempio di Tor Caldara con la proposta dell’area marina,
  • Secche di Tor Paterno.

Amm. Mario Billardello che tratterà i seguenti argomenti 

  • L’importanza del mare nella vita dell’uomo
  • Il rispetto verso lo stesso 
  • L’inquinamento (con maggior riguardo per quello causato dalla plastica)

Eliana Pavoni (Istruttore PADI – subacqueo) che tratterà i seguenti temi:

  • I subacquei sono i primi portavoce della salute del mare
  • Cosa c’è da vedere sotto il mare del Lazio
  • Quali attrezzature utilizzano i subacquei (dimostrazione di attrezzature)
  • Come aiutare i subacquei a salvaguardare il mare 
  1. GLI ESITI  DIDATTICI:

Le materie trattate costituiranno, per gli insegnanti,  materia di approfondimento didattico e potranno dare seguito ad esercitazioni applicative.

Tutti i bambini che parteciperanno al progetto, con la loro effettiva presenza, riceveranno  un attestato di partecipazione.

Verranno  distribuiti premi ai vincitori dell’esercitazione pratica che verrà decisa dagli insegnanti dei vari plessi.

Ai partecipanti di età superiore ad 8 anni verrà offerta la possibilità di ricevere lezioni di immersione presso una piscina ad un prezzo ridotto.

        7 L’ORGANIZZAZIONE

Club  Costa Neroniana del Rotary International : Presidente  Com.te  Gilberto Zampighi

Uniti Per l’Ambiente: Dr.Costanza Fabiano, Responsabile delle Operazioni UPA                                                         

Paola Pizzuti, Responsabile  UPA – Settore Mare e Coordinatrice di Mare Sottosopra 

Responsabile delle Relazioni  Esterne: Paola Mariani.

********************* 

Gli altri settori:

UPA VERDE

UPA DA, DIFESA ANIMALI

UPA COMM (comunicazioni ed inquinamento elettromagnetico)

UPA RIFIUTI

UPA IMPIANTI

home

UPA su FACEBOOK

pagina |  gruppo

Articoli relativi